CAVIT, OGGI IL CDA DELLE SCELTE. FINALMENTE

C’è molta attesa fra i viticoltori, e non solo fra quelli cooperativi, per gli esiti del consiglio di amministrazione Cavit, che si riunirà a Ravina fra pochi minuti (alle 16). Dalla seduta di oggi ci si attende, finalmente, un’indicazione definitiva su alcune questioni che hanno determinato lo stallo politico di Consorzio Vini …

NEREO CAVAZZANI, IN MEMORIA DI UN GRANDE INNOVATORE

Nei giorni scorsi, il 26 novembre, ad Avio, è stata celebrata la memoria di Nereo Cavazzani. Una delle figure di spicco dell’enologia del Novecento. Scomparso quasi sette anni fa, nel 2010, Cavazzani, originario della borgata del Basso Trentino, e primo direttore tecnico di Cavit, ha fornito un contributo fondamentale alla …

ETYSSA, IL TRENTO CHE VIENE DAL FIUME

Giovanni, Malcolm, Stefano e Federico. Quattro amici, compagni di studio con la passione per il metodo classico, presentano alla stampa un sogno, il loro sogno, diventato realtà: Etyssa Cuvée N.1, Millesimato 2012, un progetto ambizioso che nasce dalla volontà di produrre, ogni anno, un TRENTO DOC che rappresenti la massima espressione dell’annata e che …

#AMBRUSCHE2016: TUTTE LE AMBRUSCHE MINUTO PER MINUTO

Le Ambrusche della Vallagarina, trentina e veneta, esistono. E soprattutto resistono. O almeno ci provano. La giornata dello scorso sabato ad Avio (26 novembre 2016 – Palazzo Venturi), durante la quale insieme ad alcuni produttori, sono intervenuti i ricercatori della FEM – Fondazione Edmund Mach, ha permesso di farsi un’idea di …

#AMBRUSCHE2016 – LUCIANO GROFF E GIORGIO NICOLINI – FEM

Caratterizzazione enologica e possibile e possibile valorizzazione del Lambrusco foglia frastagliata e Casetta,varietà iconiche della Bassa Vallagarina a cura di Luciano Groff e Giorgio Nicolini FEM – FONDAZIONE EDMUND MACH Centro di Trasferimento Tecnologico Avio – Palazzo Venturi – 26 novembre 2016 #ambrusche2016

DENOMINAZIONE E TERRITORIO? SÌ, GRAZIE!

A meno di un anno dall’intervista che abbiamo pubblicato nel post precedente – e risalente al giugno 2014 -, nel gennaio 2015 il maître à penser della DOC TRENTO, Enrico Zanoni, per fortuna mostrava di aver cambiato idea. E recuperava il concetto di territorio come asset fondamentale per la costruzione …

L’OLIO TRENTINO IN UN LIBRO

Giovedì 1° dicembre al Casinò di Arco presentazione della pubblicazione edita da FEM “IL TRENTINO OLEARIO”, RIVIVE IL MANOSCRITTO DEL PROFESSOR HUGUES (s.c.) Fresca di stampa una nuova pubblicazione edita dalla Fondazione Edmund Mach e curata dal tecnico Franco Michelotti. Si tratta del manuale “Il Trentino oleario”, trascrizione dell’opera inedita …

ASTI E IL FUTURO DEL NORD – OVEST

Il Consorzio per la Tutela dell’ASTI docg  partecipa a “Il Futuro del Nord-Ovest”, l’iniziativa promossa da La Stampa nelle province del Piemonte, della Valle d’Aosta e della Liguria per analizzare la situazione economica e sociale dei diversi territori e fornire utili indicazioni sulle prospettive future dell’area geografica. Questo viaggio, che si …