PAOLO BRUNI RICEVE IL PREMIO SPECIALE CANTINA DUE PALME

Il presidente di Fedagri-Confcooperative Paolo Bruni ha ricevuto il “Premio Speciale” Cantine Due Palme nel corso di una cerimonia svoltasi oggi a Cellino San Marco, in provincia di Brindisi, sede della cantina cooperativa aderente a Fedagri.maci bruni

Il riconoscimento gli è stato assegnato, come si legge nella motivazione, “per la sua competenza, il suo savoir-faire, la sua simpatia e personalità e per la somma chiarezza ed eleganza con cui esprime tutta la sua competenza in campo agricolo, agroalimentare e cooperativistico”.

La Cantine Due Palme, presieduta dall’Enologo Angelo Maci, è espressione di 900 soci operanti su 2.000 ettari di superficie vitata e produce mediamente 5 milioni di bottiglie all’anno per un valore della produzione di 15 milioni di euro, l’80% della quale è destinato ai mercati esteri.

Lo scorso aprile Due Palme si è aggiudicata il Premio Speciale Vinitaly, unica impresa italiana ad aver totalizzato il punteggio più alto nei tre migliori vini insigniti della Gran menzione. Con il Selvarossa Salice Salentino Rosso Doc Riserva 2004 e Riserva 2005 ha inoltre ottenuto i “Tre bicchieri Gambero rosso”.

Paolo Bruni, 49 anni, ferrarese, è dal 2003 alla guida della Fedagri-Confcooperative, la principale organizzazione delle cooperative agroalimentari italiane. Tra i numerosi incarichi ricoperti, la presidenza di APO Conerpo, il più grande gruppo ortofrutticolo europeo e la vice-presidenza di Copa-Cogeca la Confederazione Generale delle Cooperative Agricole dell’Unione Europea.

CONDIVIDI CON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *