TrentoDoc, il marchio che non c’è

Vanno così le cose, quando il mondo del vino, e non solo, subisce il condizionamento della politica o, peggio ancora, quando si china per inerzia e senza convinzione alle trovate estemporanee della politica spettacolo. Come è capitato, e  capita, in Trentino con il marchio TrentoDoc, brand messo in piedi dagli espertoni del marketing territoriale, e foraggiato con tanti ma tantissimi soldi, per aggredire i mercati mondiali a suon di “spumante trentino”. Il fatto è che quando operazioni come queste nascono a tavolino, e soprattutto per fare vetrina, e non da una condivisione diffusa di chi ne dovrebbe essere protagonista e attore, i presupposti perchè non funzionino ci sono tutti. A questo proposito è illuminante leggere il post di Franco Ziliani, uno che di queste cose se ne intende, sul blog Vino al Vino.
Leggi il post di Franco Ziliani su Vino al Vino

CONDIVIDI CON

Un commento

  1. Pingback: Trentodoc in stato confusionale « Trentino Wine Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *