Madonna di Campiglio, le eccellenze del Perlage

Mentre Trento si spalma la pelle di bollicine natalizie e spettacolari, Madonna di Campiglio fa sul serio. L’AIS del Trentino propone una due giorni, sabato e domenica prossimi: 3 e 4 dicembre, di altissima qualità per chi abbia voglia di confrontarsi sul serio con il mondo del perlage francese e italiano (metodo classico). L’evento si intitola “Perlage, territori eccellenti” e comprenderà anche la seconda edizione del Concorso Ambasciatore Metodo Classico. L’evento, completamente sganciato da “Bollicine su Trento”, è organizzato dall’AIS del Trentino, con il patrocinio dell’ AIS nazionale, di Madonna di Campiglio Congressi, Taverna Gallo Cedrone e Associazione dei Grossisti e delle Piccole Medie Imprese del Trentino.

Informazione più dettagliate su:

Ais del Trentino

Perlage 2011

Le Mille Bolle Blu

Copio e incollo qui di seguito il programma dettagliato della manifestazione, così come pubblicato da Franco Ziliani sul suo blog; Ziliani fra l’altro, e lo segnalo perché ne varrà di sicuro la pena, sarà anche il protagonista di uno degli eventi top della prima giornata:  I GRANDI ROSÈ ITALIANI – Selezionati e raccontati dall’enogiornalista Franco Ziliani

Il programma nel dettaglio:

Sabato 3 dicembre ore 15.00

LE IMPERDIBILI…

l’interpretazione di un grande millesimo in Champagne Degustazione della vendemmia 1996.
Conduce Roberto Bellini Vice Presidente A.I.S., Primo Ambasciatore Italiano dello Champagne

In degustazione:
Cuvèe Robert Winer Francois Bedel
Collection Privèe Ligne 63 Dufour
Precieuse d’Argent Ambonnay Grand Cru Patrick Soutiran
Brut Vintage Alfred Gratien
Cuvèe St. Vincent Chouilly Grand Cru R & L. Legras
Vintage Krug
Dom Ruinart Maison Ruinart

Quota di partecipazione: € 85,00

Sabato 3 dicembre ore 17.00

I GRANDI ROSÈ ITALIANI

Selezionati e raccontati dall’enogiornalista Franco Ziliani http://www.lemillebolleblog.it/

In degustazione:
Extra Brut Rosè Bruno Giacosa
Alta Langa Doc “Rösa” Brut Giulio Cocchi
Oltrepò Pavese Docg “Galanta” Brut Ruiz de Cardenas
Oltrepò Pavese Docg “Cruasè” Extra Brut 2007 Bruno Verdi
Dolomiti Brut Rosè Pojer & Sandri
Trento Doc Perlè Rosè 2005 Ferrari F.lli Lunelli
Franciacorta Rosè Derbusco Cives
Franciacorta Cuvée Annamaria Clementi Rosè 2003 Ca’ del Bosco

Quota di partecipazione: € 60,00

Sabato 3 dicembre ore 19.00

Finale del Concorso aperta al pubblico e con la partecipazione dei tre concorrenti che hanno superato con il maggior punteggio le precedenti prove scritte/pratiche; proclamazione del vincitore del Concorso.

Sabato 3 dicembre ore 21.00

CENA DI GALA

Menu dello Chef della Taverna “Il Gallo Cedrone” Vinicio Tenni abbinato con:

Franciacorta Gran Cuvée Brut 2006 Bellavista
Champagne Brut Reserve Pol Roger
Kamptal Rosè 2005 Bründlmayer
Trento Doc Riserva del Fondatore Giulio Ferrari 2001 Ferrari F.lli Lunelli
Champagne La Grande Dame Brut 1990 Veuve Clicquot Ponsardin
Vino Santo Trentino Doc 1994 Cantina Toblino.

Quota di partecipazione: € 90,00

Domenica 4 dicembre ore 10.30

TERROIRS

Gli straordinari ed unici Champagne Jacques Selosse degustati ad alta quota e raccontati daLuca Gardini, Campione del Mondo del World Sommelier Association

In degustazione:

Brut Initial
Version Originale
Millesimé 1999
Substance
La Côte Faron
Cuvèe Exquise
Rosè

Quota di partecipazione: € 100,00 (non comprende il costo del pranzo a buffet e del biglietto di risalita) Pranzo e chiusura della manifestazione. La degustazione ed il pranzo si terranno presso lo Chalet Fiat a 2104 m di quota, raggiungibile con la funivia.

Promozione “ Quartetto Perlage”

Tre degustazioni (Champagne 1996; Rosè Italiani; J. Selosse) più la Cena di Gala al Gallo Cedrone € 300,00

Regolamento del concorso qui
Informazioni e prenotazione delle degustazioni e della cena di gala, solo via e-mail info@aistrentino.it

Pernottamento:
Per le prenotazioni alberghiere contattate l’Azienda di
Promozione Turistica di Madonna di Campiglio www.campiglio.it

€ 65,00 a persona in camera doppia in Hotel 4 stelle
€ 45,00 a persona a persona in camera doppia in Hotel 3 stelle
(20% supplemento singola)

Per maggiori informazioni:
Associazione Italiana Sommeliers del Trentino
www.aistrentino.it
info@aistrentino.it

 

CONDIVIDI CON

4 Commenti

  1. Pingback: Stefano Domenicali talks about 2012

  2. Curiosa&Sospetto Curiosa&Sospetto

    ,Concordo con Vignaiolo: incredibile. Ma chi se le può permettere queste cose? Comunque, è un'iniziativa AIS: ciascuno ha diritto di fare quello che vuole. La provincia, trentino spa, e tutto il resto qui non c'entrano. E infatti ha tutta l'aria di una cosa serissima. E'l'iniziativa di un'autorevole associazione professionale e quindi niente da dire questa volta. E fortunato chi ci puo' andare!
    Curiosa&Sospettosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *