Arrivano gli artigiani del vino

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

——————————————-

mostra mercato vignaioli trentini

SABATO 21 E DOMENICA 22 APRILE si inaugura a TrentoFiere (via Briamasco, 2) la prima edizione della MOSTRA MERCATO DEGLI ARTIGIANI DEL VINO organizzata dall’Associazione Vignaioli del Trentino.

Oltre 250 vini saranno proposti in degustazione dai piccoli produttori associati, che presenzieranno ai banchi d’assaggio per dialogare con i visitatori e raccontare le loro cantine e i loro prodotti, sabato 21 dalle 14 alle 19.30 e domenica dalle 10 alle 19.30.

Non mancherà un gruppo di Vignaioli “ospiti”, provenienti da altre regioni italiane e, come i Trentini, appartenenti alla FIVI (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti).
Il pubblico potrà anche acquistare le etichette preferite e in più una selezione di prodotti gastronomici del territorio, dall’olio ai formaggi, dal miele ai salumi, dalla pasta alle trote, al caffè.

Tutto questo al costo di 10,00 €: banchi d’assaggio + calice per la degustazione incluso.

Per accontentare i palati più esigenti e dare un saggio della creatività culinaria trentina vi saranno ben tre showcooking nel corso dei quali Paolo Donei, Stefano Ghetta e Alessandro Gilmozzi, affermati Chef della Val di Fiemme e di Fassa, prepareranno in diretta tre ricette ideate appositamente per questa occasione utilizzando i prodotti degli espositori presenti:

Paolo Donei, Malga Panna di Moena – Riso affumicato con pancia di maialino e aria di latte al pino mugo.

Stefano Ghetta, L Chimpl di Vigo di Fassa – Crema di patate della Val di Gresta, sandwich di Pasta Felicetti e trota affumicata

Alessandro Gilmozzi, El Molin di Cavalese – Spaghetto di farro ai profumi di sottobosco e bottarga di trota.

Appuntamenti con gli showcooking sabato ore 17 – 19, domenica ore 12 – 14 e 17 – 19.

Una versione “casalinga” delle ricette sarà a disposizione del pubblico, così chiunque potrà sperimentare nella propria cucina idee e prodotti della terra trentina. E, grazie ad un esperto sommelier, si potranno provare gli abbinamenti possibili fra ricette e vini Trentini.

Al costo di 15,00 €: banchi d’assaggio + 1 piatto degli chef + calice per la degustazione incluso.

Paolo Donei, in rappresentanza dei due colleghi, sottolinea che la collaborazione con i Vignaioli è nata spontaneamente da un obiettivo comune, ovvero quello di dare visibilità al territorio Trentino e alle sue vallate, la Val di Fiemme e la Val di Fassa in primis, offrendo al pubblico un menu invitante nato dal matrimonio fra cibo e vino di qualità e di provenienza “sincera”. E, sorridendo, racconta del piacere e della soddisfazione di lavorare con due amici, oltre che colleghi, come dice scherzosamente “a sei mani e tre teste”.

Nicola Balter, Vignaiolo di Rovereto e Presidente dell’Associazione Vignaioli, ribadisce dal canto suo come i produttori associati siano ben decisi a proseguire sulla strada tracciata, ancora una volta “quella del fare” non solo del parlare: – Questa Mostra Mercato ci aiuterà a farci conoscere, a far capire a chi compra i nostri vini che dietro le bottiglie ci sono persone, braccia e mani, che lavorano i vigneti direttamente e secondo natura; perché “fare vino” per noi significa dare vita ad una passione, all’amore per la terra. Per queste ragioni non temiamo mai di “mettere la faccia” in qualsiasi iniziativa promuoviamo -.

Questi i prodotti gastronomici che si potranno gustare e acquistare:

Caffè La Casa del Caffè di Trento .

Formaggi Caseificio Turnario di Pejo

Mieli Thun della Val di Non 

Olio Frantoio Madonna delle Vittorie di Arco 

Pasta Pastificio Felicetti di Predazzo

Prodotti ittici Trota Oro di Preore 

Salumi e carne salada della macelleria “Dal Massimo Goloso” di Coredo

Gelato al Teroldego di Michele Bonato di Mori

Ai quali si aggiungono nell’area ristorazione l’Acqua Levico Casara di Levico Terme e le Mele Bio dell’Az. Agr. Maso del Gusto di Nave San Rocco.

Altri partner di rilievo sono il Centrofiore Romagnano di Romagnano e la Casa della Botte di Aldeno, che cureranno l’allestimento.

La Mostra Mercato potrà contare inoltre sulla presenza di un partner prestigioso quale INOXPIÙ S.r.l. di Trento, che metterà a disposizione il monoblocco cottura UNICA, autentico “palcoscenico” per le esibizioni degli Chef.

L’Associazione Vignaioli del Trentino, nata nel 1987, raccoglie i piccoli produttori che seguono personalmente ogni processo produttivo, dalla cura della vigna, alla vendemmia, alla vinificazione e infine alla commercializzazione. Caratteristiche prime dell’operare dei Vignaioli sono il rispetto per la terra e la massima attenzione alla qualità, per ottenere 
vini che rappresentino il territorio, l’impegno e la passione di ogni singolo produttore per il suo lavoro.

Info al sito

www.vignaiolideltrentino.it

e su Facebook

http://www.facebook.com/profile.php?id=100002551364331

 

I VIGNAIOLI TRENTINI AI BANCHI D’ASSAGGIO

Alessandro Secchi – Ala

Balter di Nicola Balter Società Agricola – Rovereto

Bellaveder di Luca Gasperinatti e Tranquillo Lucchetta – Faedo

Bongiovanni Valerio di Lorenzo Bongiovanni – Avio

Casimiro di Bernardino Poli – Vezzano

Castel Noarna di Zani Marco – Nogaredo

Cesconi S.s. di Cesconi Paolo e Figli – Lavis

De Tarczal di Ruggero De Tarczal – Isera

Donati Marco – Mezzocorona

Eredi di Cobelli Aldo Soc. Agr. SS. di Tiziano Cobelli – Lavis

Filippi Mattia – Faedo

Foradori di Elisabetta Foradori – Mezzolombardo

Francesco Poli di Alessandro Poli – Vezzano

Fratelli Pisoni di Marco e Stefano – Lasino

Gorga Renzo – Folgaria

Grigoletti Bruno – Nomi

Grigolli Bruno – Mori

Longariva di Manica Marco – Rovereto

Madonna delle Vittorie s.s.-s.a. di Massimo Azzolini – Arco

Maso Bergamini di Remo Tomasi – Trento Cognola

Maso Cantanghel di Simoni Federico – Civezzano

Maso Furli di Zanoni Marco – Lavis

Maso Poli di Martina Togn – Lavis

Maxentia di Poli Enzo – Vezzano

Molino dei Lessi di Emma Clauser – Lavis

Pelz di Diego, Michele e Franco S.S. – Cembra

Pojer e Sandri di Mario Pojer e Fiorentino Sandri – Faedo

Poli Giovanni di Poli Graziano – Vezzano

Pravis di Pedrini D., Zambarda M., Chistè G. – Lasino

Redondel di Paolo Zanini – Mezzolombardo

Rosi Eugenio – Volano

Vignaiolo Giuseppe Fanti di Fanti Alessandro – Lavis

Vilàr di Luigi Spagnolli – Villalagarina

Villa Piccola di Arduino e Walter Rossi – Faedo

Vindimian Rudi – Lavis

Zanotelli Elio e F.lli – Cembra

Zeni Roberto – San Michele all’Adige

I VIGNAIOLI FIVI (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti) OSPITI

Soc. Agricola Podere La Chiesa S.r.L. di J.P. Bizzarri – Terricciola, Pisa

Soc. Agr. Valdellovo s.s. di Ricci Benedetto & C. – Collalto di Susegnana, Treviso

Costa Archi Azienda Agricola di Gabriele Succi – Castel Bolognese, Ravenna

Azienda Agricola Vettori Arturo – San Pietro di Feletto, Treviso

Villscheiderhof di Florian Hilpold – Bressanone, Bolzano

Tessere Soc. Agr. Di Emanuela Bincoletto – Noventa di Piave, Venezia

Az. Agr. Togni-Rebaioli di Enrico Togni – Brescia

Les Cretes di Costantino Charrere – Aymavilles, Aosta

Novaia di C. e G. Vaona – Marano di Valpolicella, Verona

Podere il Saliceto di M. Righi e G. Isabella – Campogalliano, Modena

Inama Azienda Agricola di S. e G. Inama – San Bonifacio, Verona

Ca’ La Bionda di Pietro Castellani – Marano di Valpolicella, Verona

Weingut Unterhofer di Thomas Unterhofer – Caldaro, Bolzano

Anna Maria Abbona – Farigliano, Cuneo

CONDIVIDI CON

3 Commenti

  1. Pingback: Trentino Wine Blog » Sabato e domenica gli artigiani del vino trentino incontrano i consumatori

  2. Pingback: Trentino Wine Blog » Trento, un fine settimana decisivo

  3. Pingback: Arrivano gli artigiani del vino | SegnalaFeed.It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *