DÖNNHOFF Nahe Riesling Trocken “Tonschiefer” 2010

Sempre come aperitivo, nella mega degustazione di borgogna bianca di domenica abbiamo aperto il Trocken 2010 di Dònnhoff; anche quì si è trattato di un infanticidio, nel senso che seppur già godibile ora, darà il massimo di se tra una decina d’anni…colore giallo con riflessi verdognoli, naso superbo, un autenico bouquet di fiori di campo, fieno secco, in bocca una rasoiata, freschissimo, ampio da avvolgere tutto il palato, finale davvero lungo….ah questi Riesling tedeschi….era la giornata dedicata alla borgogna bianca, d’accordo (chapeau!!!) ma questa bottiglia è davvero piaciuta…

CONDIVIDI CON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *