Etichette Vintage – I vini del Consorzio

Dalla raccolta di etichette d’epoca inviate dall’amico WF

…………………………………..

MOUNT EVEREST – ROSSO ALPINO – VINO DA MENSA ROSSO – CONSORZIO VINICOLO TRENTINO

rosso alpino - cvt

…………………………

VINO FRIZZANTE ROSSO – CONSORZIO VINICOLO TRENTINO

cvt frizzante rosso

CONDIVIDI CON

9 Commenti

  1. il Conte il Conte

    Grande Massarello ! Giusta la precisazione ed esatta la storia ! Forse non conviene il seguito, conosciuto da tutti : un cimitero di buone intenzioni e fluttuanti idee seppellite da…un tappo a stella.

  2. A scanso di equivoci, la sigla C.V.T. che appare sull’ etichetta Mount Everest è riferita al Consorzio Vinicolo Trentino come riportato per esteso su quella del Frizzante rosso. Nulla a che fare con il Comitato Vitivinicolo Trentino, organismo interprofessionale fondato fra tutte le cantine trentine nel 1949 e chiuso 50 anni dopo. Il Consorzio Vinicolo Trentino nacque successivamente per iniziativa di alcuni commercianti privati (in origine Girelli, Grigolli, Boschi e Gamberoni, Todesca, Schirrripa) in risposta alle cooperative che avevano dato vita al Consorzio Cavit che originariamente si definiva G.C.V. (Grande Cantina Viticoltori) come si vede in frontespizio sul bellissimo collarino. Se ricordo bene, il Consorzio Vinicolo Trentino ebbe vita stentata perché i Girelli non accettarono di accollarsi il doppio delle quote societarie rispetto agli altri e costruirono lo stabilimento della Clarina, i Grigolli con Boschi&Gamberoni fondarono I Vini del Concilio ed il C.V.T. rimase a Todesca e Schirripa. Ma sull’epopea dei privati converrà tornare con apposito post così da capire meglio anche il presente.

    1. Cosimo Piovasco di Rondò

      Grazie Massarello per la tua precisazione: eravamo incorsi ingenuamente in una svista che abbiamo provveduto a correggere stamane. Attendiamo tuo post sulla ricostruzione storica dei quegli anni!

  3. Pingback: Trentino Wine Blog » Etichette Vintage – I vini del Comitato | trentinowine | Scoop.it

    1. Curiosa&Sospettosa Curiosa&Sospettosa

      Vino da Mensa (che ricorda il vino da messa), è bellissimo, bisognerebbe depositarlo come griffe! I nostri vecchi avevano più fantasia dei moderni markettari!

      1. Wyatt Wyatt

        Heilà Curiosa, sei rimasta un po’ di tempo sospettosa astenendoti da commenti vari negli ultimi tempi…ritornando alle etichette, quella del rosso alpino Mount Everest è veramente strepitosa….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *