Gevrey Chambertin Vieille Vigne 2007 – Fourrier

Oltre a Charpentier, la serata salumistica è continuata in compagnia del Gevrey Chambertin Vieille Vigne 2007 di Fourrier. Pur essendo “solo” un Village, (la bottiglia in questione prende la denominazione comunale, non è Premier nè Gran Cru), bisogna ammettere che si tratta di un gran vino, che scavalla tranquillamente i 90 punti.

Colore impenetrabile, rosso cupo, tanta materia nel bicchiere, naso atipico con note “marine” salmastre, balsamiche; lasciato nel bicchiere, dopo un pò escono i sentori speziati, tabacco in primis. Grande bocca, polposo e finale lunghissimo.

Centratissimo anche in abbinamento al salame di cervo affumicato dell’Alto Adige.

CONDIVIDI CON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *