Gruppo di acquisto per il Parmigiano Reggiano terremotato

Riceviamo, da Enoteca Cantina Mori Colli Zugna, e volentieri pubblichiamo

—————————————————————————————

Cari amici,

parmigiano reggiano terremoto il terremoto in Emilia Romagna ha provocato ingenti danni a uomini , cose e strutture .

Tra le tante emergenze abbiamo pensato di renderci utili contribuendo a vendere il PARMIGIANO REGGIANO di una delle realtà Cooperative colpite dal terremoto.

Il Caseificio cooperativo S. Simone si trova a Marmirolo, uno degli epicentri del terremoto e lavora 16.000 q.li di latte vaccino all’anno che proviene esclusivamente dalle vacche di razza “frisona” delle stalle dei soci, collocate in un raggio di 10 km di distanza dal caseificio.

Ogni giorno si producono otto – dieci forme di formaggio, in base alla stagione.

In seguito al terremoto, in questo e in altri caseifici, migliaia di forme di ottimo Parmigiano Reggiano sono cadute a terra e si sono rotte rendendo di fatto invendibile il prodotto per la rottura della forma stessa, ma non certo intaccando l’ ottimo sapore e l’integrità e salubrità dell’alimento.

Secondo la stima di Coldiretti, oltre 600.000 forme di Parmigiano Reggiano si sono danneggiate con 150 milioni di euro persi.

Quello che vorremmo fare è una raccolta di adesioni per l’acquisto di un consistente quantitativo di PARMIGIANO REGGIANO presso il Caseificio in un’unica soluzione.

L’enoteca si farà carico di raccogliere le prenotazioni e di ritirare a proprie spese il prodotto ordinato per poi distribuirlo agli interessati.

Al caseificio si possono acquistare :

pezzi PARMIGIANO REGGIANO da kg. 1 (circa) in confezioni sottovuoto:

· STAGIONATURA 12 mesi (da pasto) € 10,50 kg.

· STAGIONATURA 20/24 mesi € 12,50 kg.

· STAGIONATURA 28/30 mesi € 13,00 kg.

Forme intere (circa 40 kg.)

· STAGIONATURA 12 mesi € 10,00 kg.

· STAGIONATURA 20/24 mesi € 12,00 kg.

Chi desidera aderire a questa iniziativa è pregato di comunicarci i quantitativi che intende acquistare entro venerdì 8 giugno chiamando il numero0464/913040 oppure 366/5474891 o via email a enoteca@cantinamoricollizugna.it o info@lemoredelgelso.eu .

GRAZIE!!!

Bianca e Fernando

ENOTECA CANTINA MORI COLLI ZUGNA

Le More del Gelso snc

Di Fernando Bolner e Bianca Zamboni

S.P. 90 – loc. Formigher, 2

38065  -  MORI  -  TN-

Tel. e fax : 0464 913040

info@lemoredelgelso.eu

enoteca@cantinamoricollizugna.it

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cosimo Piovasco di Rondò

Chi può dire di che carne son fatto? Ho girato abbastanza il mondo da sapere che tutte le carni sono buone e si equivalgono ma è per questo che uno si stanca e cerca di mettere radici, di farsi terra e paese perché la sua carne valga e duri qualcosa di più che un comune giro di stagione [...] . Così questo paese dove non sono nato, ho creduto per molto tempo che fosse tutto il mondo. Adesso che il mondo l'ho visto davvero e so che è fatto di tanti piccoli paesi non so se da ragazzo mi sbagliavo poi di molto. Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente , nelle piante, nella terra c'è qualcosa di tuo che anche quando non ci sei resta ad aspettarti C. P.

You may also like...