I vini mossi si danno una mossa

i vini mossi si dasnno una mossa Si muove qualcosa nella spumantistica trentina! No, non per iniziativa degli spumantisti, né dell’Assessorato provinciale, né di Trentino marketing, né della Camera di commercio, ma per volontà dell’Accademia Italiana della Vite e del Vino che ha organizzato una sua Tornata in quel di San Michele all’Adige con la stretta collaborazione del Centro di Trasferimento Tecnologico della Fondazione Mach.
L’appuntamento è per la mattinata di sabato 7 luglio 2012 sul tema omnicomprensivo de La Spumantistica Trentina: Storia, Attualità e Prospettive.
Dopo i saluti di rito, alle 9.30, dell’Assessore Mellarini e del Presidente FEM Salamini, aprirà i lavori il Presidente dell’Accademia Calò, già direttore della Stazione sperimentale di Conegliano Veneto.
Il contributo della Fondazione Mach alla conoscenza spumantistica sarà portato da Giorgio Nicolini, mentre Maurizio Bottura e Umberto Malossini parleranno del Vigneto trentino base spumante. Il pensiero dei tecnici FEM si completerà con Luciano Groff sul tema della spumantistica trentina: uomini e imprese.
Successivamente Enrico Zanoni, Presidente Trento DOC, affronterà le Sfide e prospettive del settore spumanti stico trentino, cui seguirà La posizione italiana nel contesto europeo presentata da Barbara Iasiello dell’OIV, Organisation Internationale de la Vigne et du Vin.
Prima del dibattito e della chiusura del convegno, Attilio Scienza presenterà il volume: Storia regionale della vite e del vino – Provincia di Trento.
L’invito firmato dal Presidente Antonio Calò recita: Con questa Tornata l’Accademia Italiana della Vite e del Vino inizia un ciclo di approfondimenti sugli spumanti nell’ambito delle proprie iniziative per la valorizzazione dell’arte enologica italiana.
Il percorso, con la collaborazione della Fondazione E. Mach che ospita l’evento presso la sede di San Michele all’Adige, prende vita dal Trentino, patria di spumanti classici rinomati ed eccellenti. 
Segreteria organizzativa: C.T. T. – Fondazione Edmund Mach, Erica Candioli (erica.candioti@fmach.it) Tel. 0461 61 54 55 – 331 619 4761

CONDIVIDI CON

Un commento

  1. Pingback: Trentino Wine Blog » I vini mossi si danno una mossa | Fondazione Mach | Scoop.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *