Pinot Grigio, il grande ritorno

Finalmente ce l’abbiamo fatta. La registrazione audio video dell’happening enodialettico dedicato al Pinot Grigio che abbiamo organizzato al Mas dela Fam lo scorso 8 febbraio, da oggi è on line sul canale youtube di Trentino Wine Blog. Ci scusiamo per il ritardo, imperdonabile, ma questa volta è andata così. Buona visione, ammesso che ne abbiate ancora voglia!

CONDIVIDI CON

9 Commenti

  1. Pingback: Pinot Grigio, il grande ritorno | SegnalaFeed.It

  2. anonimo

    per me da questi filmati si è sentito tutto e il contrario di tutto Pojer dice da anni che il p. g . è finito adesso dice che in 7 anni il reddito è dimezzato il direttore della cantina di Ala DICE CHE IL P. G. HA TRIPLICATO IL LORO REDDITO e questo lo possono dire pure altre realtà in special modo quelle Venete, secondo me quello che noi dobbiamo fare è puntare tutto sul p. g. trentino abbandonare la dicitura delle venezie diciamo poi che quelli che hanno sicuramente perso sono quelli che da 150 anni o più lo coltivano mi riferisco ai viticoltori della bassa atesina

  3. anonimo

    per me da questi filmati si è sentito tutto e il contrario di tutto Pojer dice da anni che il p. g . è finito adesso dice che in 7 anni il reddito è dimezzato il direttore della cantina di Ala DICE CHE IL P. G. HA TRIPLICATO IL LORO REDDITO e questo lo possono dire pure altre realtà in special modo quelle Venete, secondo me quello che noi dobbiamo fare è puntare tutto sul p. g. trentino abbandonare la dicitura delle venezie diciamo poi che quelli che hanno sicuramente perso sono quelli che da 150 anni o più lo coltivano mi riferisco ai viticoltori della bassa atesina

    1. trentinowineblog

      Trovo anche io che l’intervento di Salsa sia stato magistrale. In particolare l’introduzione, accanto alle categorie di luogo – non luogo, del concetto di iperluogo, mi è sembrata illuminante. Speriamo di averlo ancora con noi!

    1. trentinowineblog

      Trovo anche io che l’intervento di Salsa sia stato magistrale. In particolare l’introduzione, accanto alle categorie di luogo – non luogo, del concetto di iperluogo, mi è sembrata illuminante. Speriamo di averlo ancora con noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *