La grande vaccata. Di montagna

philippe-noiret-michel-piccoli-e-ugo-tognazzi-in-_la-grande-abbuffata_

Il Barolo evoca le Alpi Graie e il Prosecco eccita la suggestione delle Alpi Carniche

 

Nel binomio vino-territorio un aspetto importante è rappresentato anche dalla montagna: secondo il 49% sarebbe un fattore determinante nei propri acquisti, tanto che, nella classifica dei territori di montagna ritenuti più interessanti, il Trentino con il 21% è secondo solo al Piemonte (24%), davanti a Veneto (16%) e all’Alto Adige (13%).

CamCom di Trento Comunicato stampa 9 luglio 2014

CONDIVIDI CON

6 Commenti

  1. Tex Willer

    La risposta che più si adatta secondo me la data Salomon nel suo consueto bell’articolo del venerdì sul Corriere del Trentino citando Mark Twaine e cioè: “ai numeri e alle statistiche si sa molto spesso ci si appoggia come fanno gli ubriachi con i lampioni: non per farsi illuminare, ma per restare in piedi ed evitare di ruzzolare a terra”.
    Più di così…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *