Sabato sera

image

(Foglia Frastagliata – Enantio – Vallarom)
A volte ci sono vini con cui non vai d’accordo da una vita. Per me è così con il Foglia Frastagliata.
Poi un sabato sera qualsiasi, rovisti  in cantina e ti esce una bottiglia rimasta lì da chissà quanto tempo. Dimenticata proprio perché non hai mai avuto un buon rapporto con queste uve selvatiche.
Prendi coraggio e la apri senza aspettarti niente di nuovo e niente di buono.
E invece ecco la sorpresa: il naso si riempie di buona frutta rossa e matura. I Tannini verdi sembrano soli un ricordo lintano. E la bocca si impasta di delicate prugne e amarene. Con qualche evoluzione terziaria. E così fai pace anche con le uve selvatiche di Lambruscolandia.
Vallarom  – Foglia Frastagliata – Enantio

CONDIVIDI CON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *