Degustazioni a palazzo

Enoteca_CCIAA_281109_033Comunicato stampa

Trento, 23 settembre 2014

riprendono gli appuntamenti di palazzo roccabruna

BOLLICINE AL PINOT NERO E I VINI DI ROVERE’ DELLA LUNA

Alle 18.00 la nuova stagione degli approfondimenti settimanali de “I giovedì dell’Enoteca” e de “Il sabato con il produttore” – Trento

Giovedì 25 settembre, ore 18.00

I giovedì dell’Enoteca”

Quando il Pinot Nero nobilita il Trentodoc”

Riprendono dopo la pausa estiva gli approfondimenti enogastronomici settimanali che Palazzo Roccabruna (CCIAA di Trento) dedica da tradizione all’agroalimentare trentino e ai suoi produttori. Si comincia giovedì alle 18.00 con il primo incontro del ciclo “I giovedì dell’Enoteca”. Si parlerà di Trentodoc ed in particolare del ruolo del Pinot nero nella preparazione di alcune tipologie di metodo classico trentino. Oltre che con lo Chardonnay, infatti, le bollicine del Trentodoc possono essere ottenute anche con una percentuale variabile di Pinot nero che conferisce sapidità, carattere e struttura al vino. La sua presenza incide sulla personalità finale del prodotto in misura tale da essere chiaramente riconoscibile. L’enologo Paolo Malfer accompagnerà gli ospiti alla scoperta delle caratteristiche organolettiche di tali spumanti al fine di fornire indicazioni importanti anche per un buon abbinamento.

(Gradita la prenotazione: tel. 0461/887101)

Sabato 27 settembre, ore 18.00

Il sabato con il produttore”

Roveré della Luna: cantina di frontiera”

Azienda: Cantina sociale Roveré della Luna – Roveré della Luna (TN)

Protagonisti del primo appuntamento de “il sabato con il produttore” saranno i vini prodotti all’estremo Nord della Piana rotaliana. Qui i conoidi di Roverè della Luna individuano un territorio con una specificità vitivinicola caratterizzata da una forte presenza di Lagrein e Teroldego. Realtà animata da numerosi “viticoltori storici” del Trentino, Roveré della Luna vanta una cantina sociale prossima a festeggiare i cent’anni. Sabato alle 18.00 gli ospiti dell’Enoteca potranno scoprire le peculiarità delle produzioni della zona, attraverso una degustazione guidata dai tecnici della Cantina sociale. (E’ gradita la prenotazione: tel. 0461/887101)

CONDIVIDI CON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *