Bolla veneta

Selezione_027

Questa risale ad un mese fa e forse me la ero dimenticata nel cassetto: i veneti Tommasi Viticoltori, già in affari con la coop lavisana, hanno acquistato un pacchetto azionario di Cesarini Sforza. Quello in mano, fino a poco tempo fa, a Rinaldi. Tutto questo movimento fra Trento e Verona, non so se sia poi tanto una cosa buona. Non so.

CONDIVIDI CON

3 Commenti

  1. EX SOCIO DELUSO

    PER I VENETI DI TOMMASI E’ DI SICURO UN BUON AFFARE…GLI AVVOLTOI CHE SPOGLIANO QUELLO CHE RESTA DELLA CARCASSA…PRIMA HANNO AVUTO PRATICAMENTE IN REGALO POGGIO MORINO E ADESSO FARANNO LO STESSO CON CESARINI , QUALCUNO SI DOVREBBE ALMENO VERGOGNARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *