Solitari Sensi Serali

Ma quanto mi piace il Sauvignon. E poi questo (Vette – Tenuta San Leonardo 2013), con il suo attacco di pompelmo che poi diventa mandarinoso e un’evanescenza di salvia.
Senza ruffianerie zuccherose e con un bella spinta acida.
E’ il Sauvignon che mi piace: ora aspetto l’ultimo Balter e l’ultimo Albino Armani Campo Napoleone. Per le mie serate solitarie.

CONDIVIDI CON

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *