Acqua di Verona

come-gasare-acqua

L’altro giorno a Vinitaly, in un padiglione del Centro Italia, mi sono fermato davanti ad uno stand che, come quasi tutti, sollecitava le suggestioni bio e via di seguito.

Una gentile PR con una gonna striminzita e assai poco sostenibile, mi si è avvicinata e mi ha proposto di assaggiare un loro vino (bio e tutto il resto).

Ho accettato, ho messo il naso sul bicchiere e ho avvertito subito quello sgradevole marcatore di topo morto, che ogni tanto mi tocca di incontrareDalla mia faccia deve essere trapelato qualcosa. L’impareggiabile signorina, allora, è intervenuta con prontezza. E mi ha detto: “Le cambio il bicchiere, glielo risciacquo con la minerale. Sa, l’acqua di Vinitaly non è buona, puzza“.

Ah ecco, tutta colpa dell’acqua. Di questa maledetta acqua di Verona.

CONDIVIDI CON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *