Book Pride

COMUNICATO STAMPA

IL SEMINARIO PERMANENTE LUIGI VERONELLI

A BOOK PRIDE, FIERA DELL’EDITORIA INDIPENDENTE

Book Pride – Stand C15 – Sala Cubo

Domenica 29 marzo 2015 – ore 11.30

Tavola rotonda “L’editoria eno-gastronomica indipendente: la soglia del limite”

Frigoriferi Milanesi – Enobookpride – Sala cubetto

Via Piranesi 10, Milano

Milano, 26 marzo 2015 – Critica, giornalismo, cultura: le voci indipendenti della gastronomia. Il Seminario Permanente Luigi Veronelli con il suo direttore, Andrea Bonini, partecipa domenica 29 marzo alle ore 11.30 alla tavola rotonda “L’editoria eno-gastronomica indipendente: la soglia del limite” organizzata nell’ambito della manifestazione Book Pride, la Fiera nazionale dell’editoria indipendente, in programma ai Frigoriferi Milanesi di via Piranesi 10 a Milano dal 27 al 29 marzo.

Il dibattito, dedicato ai valori e ai limiti delle produzioni editoriali autonome a tema gastronomico, avrà luogo all’interno di Enobookpride, enoteca autogestita da alcuni vignaioli, e sarà moderato dal giornalista Luciano Ferraro, caporedattore del Corriere della Sera, con la relazione del professor Francesco Varanini, docente all’Università di Pisa, e gli interventi di Andrea Bonini (Seminario Veronelli), Anna Morelli (CookInc – Vanderberg edizioni), Francesco Orini (pietre colorate – ViaFavola edizioni) e Sandro Sangiorgi (Porthos edizioni).

«Pur continuando a collaborare con grandi gruppi editoriali, sul finire degli anni ’80 Luigi Veronelli sente la necessità di creare una casa editrice per esprimere il suo pensiero in totale libertà, senza alcun condizionamento. Ancora oggi, grazie al Seminario Veronelli, la Guida Oro I Vini di Veronelli è l’unica tra le maggiori guide di settore ad essere pubblicata da un piccolo editore indipendente: una scelta che è anche un impegno d’imparzialità nei confronti dei lettori. Nel decennale della morte del nostro fondatore abbiamo confermato questo valore con *Pastiche – Cultura materiale alla Veronelli, monografia dedicata a colui che per primo ha intuito e sostenuto la "contadinità come progetto", come modo nuovo di vivere e pensare i rapporti tra la terra, gli esseri umani, l’impegno politico e la cultura materiale.» – ha anticipato Andrea Bonini.

Il Seminario Veronelli sarà inoltre presente a Book Pride con una postazione presso lo stand C15 in sala Cubo. Questa prima edizione della Fiera nazionale dell’editoria indipendente è stata organizzata dall’Osservatorio Degli Editori Indipendenti (ODEI), con il supporto organizzativo della cooperativa Doc(k)s – Strategie di indipendenza culturale, e resa possibile grazie a un sistema di autofinanziamento degli stessi editori che vi partecipano.

La tavola rotonda, a partecipazione gratuita, si concluderà con un aperitivo guidato.

SEMINARIO PERMANENTE LUIGI VERONELLI

CONDIVIDI CON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *