Gualtiero Bertelli in Concerto – 50 anni

1437268443

Cari amici vicini e lontani, alcuni di voi lo sanno già, altri lo scopriranno da questa email.
Venerdì sera 24 LUGLIO alle 21 il cantautore veneziano Gualtiero Bertelli – Nina te te ricordi, Nina no te vedevo, Stucky, Mi voria saver, L’Odineide, Vedrai come è bello –, canterà per la Terra dei Forti e in Terra dei Forti (Cantina Albino Armani 1607).
Un modo per rilanciare un forte messaggio identitario e territoriale dentro una visione universale e dialogante. Come ci piacerebbe diventassero, e forse già in parte lo sono, la Terra dei Forti e la sua biodiversità. Al termine del concerto, si potranno degustare vini da uve Casetta e Enantio e si mangerà con i prodotti del Caseificio Sociale di Sabbionarae delle aziende agricole Maso Zandonai e Matteo Gottardi.
Ma questa sarà anche l’occasione per festeggiare, insieme, i miei primi (e ultimi) 50 anni.

Ingresso libero – anche se le offerte all’associazione SKYWINE non saranno affatto sgradite -.

Vi aspetto, come si dice in questi casi, numerosi e portate pure qualche amico! e sei mi aiuti a divulgare questo appuntamento presso i tuoi contatti email e social….te ne saro’ eternamente grato!

RICORDA: VENERDI’ 24 LUGLIO ORE 21 – CANTINA ALBINO ARMANI 1697 – DOLCE’ (vr)
Tiziano Bianchi

LOCANDINA ON LINE

ALCUNE DELLE CANZONI PIU’ FAMOSE DI GUALTIERO BERTELLI

…………………………………………………………………………………………………………….
COMUNICATO STAMPA

Gualtiero Bertelli, l’autore di una delle più belle ballate d’amore del Novecento: Nina te te ricordi, venerdì sera canterà in TerradeiForti e per la Terradeiforti.

SKYWINE – Quaderni di Viticultura, ha voluto affidare alle parole e alla fisarmonica del cantautore veneziano, il tag #territoriocheresiste. Da oltre 40 anni Bertelli è il narratore in lingua veneta (anzi veneziana) dei cambiamenti e dell’attualità che attraversano il suo territorio, con un approccio che inserisce il contesto geografico dentro le più grandi dinamiche della società contemporanea. Sono parole e una voce, quelle di Bertelli, che, pur rivendicando una fortissima appartenenza identitaria e di territorio, sanno dialogare con il mondo e con la contemporaneità.

E’ un po’ questo quello che SKYWINE sta cercando di costruire anche in Terradeiforti, il comprensorio vinicolo che comprende tre comuni veneti (Rivoli, Dolcè e Brentino Belluno, e un comune Trentino (Avio). Il recupero e il rilancio in chiave moderna e dialogante con il mercato di una tradizione vinicola che passa per due grandi autoctoni identitari (Casetta – Foja Tonda e Enantio – Foja Frastaglia). Le parole, la voce e la fisarmonica dell’amico Gualtiero Bertelli ci aiuteranno a scoprire l’orgoglio per un’identità territoriale, quella della Valdadige Terradeiforti, che ha voglia di misurarsi con il mondo e con le sue contraddizioni.

Imerio Lorenzini <imeriolorenzini>Ore 21, Vinoteca della Cantina Albino Armani 1607 – Località Ceradello Dolcè (VR) Seguirà degustazione di vini Terradeiforti abbinati ad un orzotto al radicchio, con ingredienti rigorosamente provenienti da aziende dell’area Baldense. Ingresso libero.

https://tackk.com/h2dfak

info

www.skywine.it

CONDIVIDI CON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *