Giovani agricoltori, vale il vecchio PSR

michele dalla piccola

COMUNICATO nr. 2640 del 22/10/15 17.50

Nuove risorse per il Premio di insediamento
L’ULTIMO BANDO DEL VECCHIO PSR E’ PER I GIOVANI AGRICOLTORI

 

Non sprecare nemmeno un euro delle risorse – comunitarie, statali e provinciali – assegnate: questo l’impegno che caratterizza l’azione dell’Appag, l’Agenzia provinciale per i pagamenti in agricoltura che svolge il ruolo di Autorità di gestione del Programma di sviluppo rurale del Trentino. Principio che spiega la nuova disponibilità di risorse, annunciata oggi dall’assessore all’agricoltura Michele Dallapiccola, per il finanziamento delle domande sulla Misura 112 del PSR 2007-2013, quella che prevede il Premio di Insediamento per i giovani agricoltori.

 

La buona notizia riguarda alcuni giovani che erano stati esclusi dall’assegnazione del contributo (fino a 40 mila euro). Attraverso il recupero dalla passata programmazione del Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013, di ulteriori risorse derivanti da rinunce, revoche, minori pagamenti a seguito di economie sulla spesa rendicontata dai beneficiari, sarà infatti possibile finanziare altre 19 richieste, le ultime inserite utilmente in graduatoria.
Con questo nuovo intervento, salgono a 115 le nuove partite iva agricole aperte in Trentino.
Questo è stato possibile grazie all’applicazione delle regole per la transizione dal vecchio al nuovo periodo di programmazione dello sviluppo rurale, che prevedono che nel caso in cui le risorse finanziarie non siano esaurite, sarà possibile continuare ad assumere nuovi impegni nei confronti dei beneficiari nel corso del 2014 e del 2015 sino all’esaurimento delle risorse finanziarie delle singole misure.
“Favorire l’ingresso di giovani agricoltori adeguatamente qualificati nel settore agricolo e spingere, in particolare, sul ricambio generazionale – spiega l’assessore all’agricoltura Michele Dallapiccola – è uno dei nostri principali obiettivi. Il premio di insediamento è una misura nata proprio come incentivo all’ingresso dei giovani in agricoltura. Apriremo il bando per accogliere le nuove domande riguardo la Misura 6.1.1 “Aiuti all’avviamento di imprese per i giovani agricoltori” entro i primi mesi del prossimo anno”.
Quando sarà approvato, sarà possibile reperire il suddetto bando consultando il sitohttp://www.trentinoagricoltura.it/

CONDIVIDI CON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *