I sapori del rifugio a Palazzo Roccabruna

Rifugio_Roda_di_Vaèl_01

Palazzo Roccabruna

COMUNICATO STAMPA

TRA LE CIME DEL CATINACCIO

I SAPORI DEL RIFUGIO

IL RIFUGIO RODA DI VAEL OSPITE DI PALAZZO ROCCABRUNA SABATO 17 OTTOBRE DALLE 19.00 ALLE 22.00 CON UN GUSTOSO MENù TIPICO.

Un posto importante nel panorama enogastronomico locale è quello rappresentato dalla cucina dei rifugi. Meta di tranquille passeggiate in montagna o estremo avamposto per scalare le cime, i rifugi sono il punto di ritrovo di un turismo sempre più attento anche ai piaceri del palato. Per questo Palazzo Roccabruna, nell’ambito degli appuntamenti del ciclo “A tavola con la cucina trentina”, dedica particolare attenzione alle proposte enogastronomiche dei rifugi, impegnate nel compito di coniugare tradizione e innovazione per mantenersi al passo con l’evoluzione del gusto. Sabato 17 ottobre dalle 19.00 alle 22.00 sarà ospite della Casa dei prodotti trentini il rifugio Roda di Vael (Gruppo del Catinaccio) per proporci la sua interpretazione della cucina di montagna. Si parte con Tris di Canederli (formaggio/spinaci/rape rosse) su letto di mascarpone e mandorle seguito da Lombata di cervo al Teroldego e miele con polenta di Storo e Strudel di cavolo cappuccio rosso e per finire Kaiserschmarren. In abbinamento i vini dell’Enoteca. Per prenotazioni telefonare in orario di ufficio allo 0461/887101.

Palazzo Roccabruna è…

Palazzo Roccabruna è una dimora cinquecentesca situata nel centro storico di Trento, che la Camera di Commercio ha scelto come “Casa dei prodotti trentini”, punto di riferimento per consumatori, enogastronomi e semplici interessati, desiderosi di approfondire la conoscenza dei prodotti tipici del nostro territorio. Il Palazzo, sede fra l’altro dell’Enoteca provinciale del Trentino, ospita nel corso dell’anno eventi e manifestazioni che hanno lo scopo di diffondere una solida cultura di prodotto legata alle tradizioni agroalimentari locali. Nei suoi ambienti opera anche l’Osservatorio delle produzioni trentine, la struttura dell’Ente camerale che studia i settori più rappresentativi dell’agroalimentare e dell’artigianato locale.

Per ulteriori informazioni: www.palazzoroccabruna.it.

Trento, 13 ottobre 2015

(P.M.)

CONDIVIDI CON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *