È…

Mi ci gioco i cabasisi, come direbbe il commissario Montalbano, che il nome dei due nuovi Metodo Classico della Cantina Roverè della Luna Aichholz – un Brut e un Rosè – sarà: È.  È, semplicemente È.

È Brut e È Rosè. Che suonerebbe perfino bene. A parte la vaga assonanza con l’ES di Fino. Ma quella è un’altra cosa.

La butto lì, perché il nome, frutto di un contest on line lanciato ad inizio anno, è ancora top secret e sarà svelato solo il prossimo 14 novembre, nell’ambito di una spensierata e giocosa Anteprima, dj set included, in cantina a Roverè.

Ma siccome è tutto un gioco – nel senso che il nome è stato scelto attraverso un gioco – gioco anch’io e la butto lì: È. Perché? Perché mi pare che anche loro, chi sta curando la campagna di marketing preventivo che fa crescere l’attesa, stiano giocando con terza persona del verbo essere. Sottolineandolo ed enfatizzandolo anche graficamente

Detto e confermato tutto quello che ho già scritto una decina di giorni fa, confesso che questo gioco mi piace. Mi sembra condotto bene, con astuzia e con leggerezza. E sono sicuro che mi piacerà anche questo primo M.C. firmato da Corrado Gallo. Che prima o poi, da qualche parte, riuscirò pure ad assaggiare.

CONDIVIDI CON

9 Commenti

      1. Claudio Claudio

        …caro tano… come avrai certamente capito, siccome E’ tutto un gioco, ho voluto contribuire giocandoci un pochino anch’io col tema… Sono sicuro che il ricevimento del 14 sarà un gran successo… anche se forse non ci troverai le squisite patatine croccanti al Prosecco…

        1. Giuliano Preghenella

          E’ tutto un gioco, è vero, è bello ed anch’io sono sicuro che il ricevimento del 14 sarà un gran successo,
          mi sarebbe piaciuto che oltre al concorso per dare un nome al nuovo Trentodoc i soci della Cantina Sociale fossero stati invitati anche loro alla presentazione, è vero c’è un manifesto appeso in bacheca, ma un biglietto personalizzato, recapitato per posta o anche semplicemente un breve sms sarebbe stata una cosa gradita, anche per il solo fatto di vedersi coinvolti in questa nuova avventura.

          1. Claudio Claudio

            …caro Giuliano… un po’ di pazienza… per i soci è prevista una sorpresa per il natale di quest’anno! (Come simpatizzante onorario di questo “povero blog” ti possiamo svelare in via confidenziale che per i soci E’ previsto un pacco natalizio con una cassa delle nuove bollicine Trentodoc, uno zelten ed un vasetto di… miele ai fiori di Prosecco… Il pacco verrà consegnato a domicilio da Claudia Schiffer, che almeno sa parcheggiare come si deve per le vostre vie…… Contento?…).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *