Il vino non fa più rima con Trentino (d’inverno)

svindalmelinda

Manca il vino nelle immagini del nuovo video promozionale dell’inverno trentino; uno spot di 30 secondi netti che ha come protagonisti i due atleti in forza alla farfalla trentina: Svindal e Miller. Girato benissimo (a Madonna di Campiglio), originale, ironico, insomma, diciamolo pure, tutt’altra roba rispetto alla robaccia provinciale che ci sciroppano di solito.

Del resto dietro c’è un’agenzia pubblicitaria come la Leo Burnett e un regista come Edoardo Lugari: difficile non indovinarla.

Chiaramente è uno spot (commissionato e pagato da Trentino Marketing), quindi seppure in forma molto sfumata, l’occhio della camera si ferma sul marchio Melinda (le mele bisogna pur venderle), su quello di Trentingrana (e ci mancherebbe altro), sulla pasta (e non serve venga inquadrato il marchio). Ma di una bottiglia di vino nemmeno l’ombra, nemmeno un TRENTO per il brindisi di Capodanno.

Si vede che il vino non fa più rima con Trentino.

CONDIVIDI CON

15 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *