Prosecco Fino in Fondo

sanmor

comunicato stampa

‘Fino in Fondo’ di Tenuta San Mor
A Natale, un Prosecco Superiore DOCG per riscoprire
il gusto della tradizione

Conegliano, 11 Novembre 2015

I vigneti di San Mor, la nuova tenuta di Fabio Zardetto nell’affascinante vallata di Cozzuolo a Vittorio Veneto, regalano una nuova emozione: un Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Millesimato che ci riporta all’antica tradizione veneta del buon bere con la naturale rifermentazione in bottiglia. Già dal nome “Fino in Fondo” presenta la caratteristica tipica di questa tecnica enologica: la delicata presenza nel vino di quei lieviti nobili che lo rendono velato e cangiante, col fondo appunto come si diceva un tempo. E che sono all’origine del suo carattere allegro e frizzante.

Nelle campagne venete, l’osservazione del naturale evolversi del vino ispirò un procedimento semplice e quanto mai efficace: imbottigliare in primavera il Prosecco con i lieviti, sapendo che in estate si trasformerà in vino frizzante, ma non solo. Questa tecnica spontanea e straordinaria, ripensata oggi secondo i dettami e i tempi della moderna enologia, rivela uno spessore inedito del Prosecco, influendo positivamente su tutto lo spettro organolettico e sensoriale.

E per le uve di San Mor, con la loro storia e bellezza uniche, con il loro microclima collinare, dove il vento, la terra e l’operosità antica legata al santo benedettino s’intrecciano in un luogo magico, la rifermentazione in bottiglia ha riscoperto la ricchezza di sensazioni originali e una piacevolissima freschezza.

Il colore è un giallo paglierino carico e ricco di riflessi dorati, mosso da un perlage molto fine, deciso e intenso. “Fino in Fondo” già dal profumo annuncia la sua ricchezza espressiva: sentori di fiori d’acacia e glicine si mescolano a note intense di mela, pera e crosta di pane, ma sono le originali sfumature di lievito che lo rendono assolutamente speciale.
Sorseggiandolo negli ampi calici da vino bianco, come aperitivo o a tutto pasto, si resta conquistati dallo stile gustoso e strutturato, dal sapore che bilancia perfettamente acidità, mineralità e sapidità, e da quel senso cremoso che è di grande piacevolezza al palato.

È il vino autentico di una terra speciale, una tradizione che si rinnova e un calice che unisce le generazioni per festeggiare con sincerità ogni occasione.

Azienda Agricola San Mor
L’Azienda Agricola San Mor è parte di una suggestiva e impervia valle a Cozzuolo, nel comune di Vittorio Veneto (TV). Il “Mas de San Mor” ricorda nel nome l’antico passaggio di San Mauro, discepolo prediletto di Benedetto da Norcia, sulla via che da Subiaco l’avrebbe portato in Francia a fondare il monastero di Glanfeuil. Su queste rive Fabio Zardetto ha trovato le condizioni ideali per un far nascere un centro di studio e ricerca che valorizzasse la biodiversità. La natura qui è generosa, con viti antiche e ulivi pregiati, e ricca di fonti d’acqua come la sorgente del fiume Monticano. L’Azienda Agricola San Mor rappresenta un progetto d’eccellenza per la Zardetto Spumanti, da sempre impegnata nella valorizzazione del Prosecco come autentica espressione della sua terra.

Zardetto Spumanti Srl
Via Martiri delle Foibe, 18 – Z.I. Prealpi Trevigiane
31015 Conegliano (TV)
tel. +39 0438 394969 – fax +39 0438 394543
Mail info@zardettoprosecco.com – Web: www.zardettoprosecco.com

Ufficio Stampa
Carry On Srl
Tel: +39 0438 24007 – Fax +39 0438 444605
e-mail: news@carryon.it – web: www.carryon.it

CONDIVIDI CON

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *