Vivallis, una poltrona per due

image
Roberto Maffei

Decideranno questa sera i soci di Vivallis a chi mettere un mano il loro futuro. Adriano Orsi, presidente in scadenza, cerca la riconferma. Ma le ambizioni dell’ex presidente di Cavit, potrebbero sfumare di fronte alla candidatura a sorpresa di Roberto Maffei, ex sindaco di Rovereto ed ex amministratore della cantina negli anni Novanta.
Vivallis: 800 soci, 900 ettari di vigneto e un bilancio da 12 milioni di euro.

Scritto con WordPress per Android

CONDIVIDI CON

11 Commenti

  1. Arbe

    Dopo la devastazione post bellica dei passati anni ’90, la ripresa, con ottimi prodotti, mi auguro che non ci sia una rivalsa, da una parte, o un dominio politico dall’altra. Ma, c’è dell’altro?!?!

  2. confidiamo sempre nella magnificenza delle intelligenze. Ciò che non comprendo è questo eccessivo ricorso al riuso e riciclo. E’ proprio impossibile trovare uno nuovo, capace e magari con meno di cinquant’anni? Nulla contro i nati prima del 60, naturalmente, ma credo fortemente nella necessità di rinnovamento, culturale, soprattutto. Sperem comunque che el faga en bom goz de vim e che el sia bom de venderlo ancha ai nonesi Erwin Tomazzolli nonchè ai sauditi.

    1. scettico trentino scettico trentino

      Concordo. I post bellici sarebbe ora che, raggiunta l’età pensionabile loro che ce l’hanno ancora, stiano a casa ad occuparsi di burraco o a fare i nonni.

  3. mwg mwg

    Mi ha fatto piacere constatare che anche questa pressoché silenziosa coop sta prendendo piede nella ridente capitale regionale.
    Ieri in centro Tn ho visto alla libreria Giunti un totem con la loro pubblicità del “Ziresi”.

      1. scettico trentino scettico trentino

        Decisamente personale valido che lavora sodo e soprattutto fanno squadra, cosa molto rara nella maggior parte delle coop che conosco. Bravi, speriamo che il futuro presidente continui con questa filosofia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *