USI CIVICI: PROPRIETÀ COLLETTIVA E INTERGENERAZIONALE

12295323_1651163308479686_8235984398582020307_n

Un intero pomeriggio, il prossimo 12 dicembre, dedicato all’approfondimento dei temi connessi ai diritti di uso civico, la proprietà collettiva e intergenerazionale comunitaria. Il convegno si svolgerà, non a caso, a Mori – auditorium Cassa Rurale -:  infatti, nella borgata in questi mesi si sta discutendo della possibilità di sgravare dall’uso civico alcuni ettari di terreno collinare per destinarli alla coltivazione della vite.

Il convegno è organizzato dall’azienda agricola La Capra Felice di Agitu Ideo Gudeta in collaborazione con il Circolo del Suolo.

Interverranno, fra gli altri, Geremia Gios e Pietro Nervi

 

PROGRAMMA DEL SEMINARIO

———————————————

L’Azienda agricola “La Capra Felice”,

in collaborazione con il Circolo del Suolo,

vi invita al

1° Convegno Lagarino sugli Usi Civici e le Proprietà Collettive

Usi civici: patrimonio intergenerazionale

fra economie del passato e opportunità future”

12 dicembre 2015 – ore 14:00

Mori – sala convegno della Cassa Rurale Mori Brentonico Val di Gresta

Programma

14:00-14:15

Agitu Ideo Gudeta (Azienda agricola “La Capra felice”)

Introduzione al convegno

14.15 -14:30

Pietro Nervi (Università degli Studi di Trento)

Saluto e presentazione del Centro Studi e Documentazione sui Demani civici e le Proprietà collettive

14:30-15:00

Geremia Gios (professore ordinario di Economia agraria presso la Facoltà di Economia dell’Università di Trento)

Perché oggi è importante parlare di usi civici e proprietà collettive? Perché parlare di beni comuni? Quali sono i valori e le pratiche umane che sottintendono? Che scenari aprono per il futuro?

15:00-15:30

Cristian Zendri (Università degli Studi di Trento)

La proprietà collettiva fra storia e diritto – riflessioni e prospettive

15:30-16:00

Francesco Minora (Euricse / CBS – Community Building Solutions, Trento)

Panoramica sui diversi tipi di beni amministrati collettivamente in Trentino

16:00-16:30

Pausa con tè e caffè offerti da Mandacarù Onlus

16:30-17:00

Zafferino Castellani (Presidente delle Regole di Spinale e Manez)

Presentazione delle Regole di Spinale e Manez: storia, presente, futuro. Testimonianza di gestioni virtuose

17:00-17:30

Fulvio Viesi (Associazione Tutela Marroni di Castione)

Testimonianza di conservazione e valorizzazione dei castagneti di Castione come esempio di promozione del territorio a partire dai prodotti locali

17:30-18:00

Matteo Merighi (Custode forestale, Consorzio di vigilanza boschiva Mori Brentonico Ronzo-Chienis)

Presentazione della mappa degli usi civici presenti sul territorio di Mori

18:00-18:10

Flavio Bianchi (Assessore allo Sviluppo Economico e Ambientale, Promoz del Comune di Mori)

Saluto

18:10-18:20

Presentazione del workshop di approfondimento e progettazione sugli usi civici a cura del Circolo del Suolo – con Geremia Gios, Cristian Zendri e Francesco Minora – che si terrà sabato, 9 gennaio 2016

18:20-19:00

Degustazione vini (offerti dall’Azienda agricola “Oxenreiter”) e formaggi caprini biologici (offerti dall’Azienda agricola “La Capra Felice”)

Il convegno è organizzato dall’Azienda Agricola “La Capra Felice” di Agitu Ideo Gudeta in collaborazione col Circolo del Suolo, Associazione culturale Brave New Alps.

Il convegno si svolge con il sostegno e la collaborazione del Centro Studi e Documentazione sui Demani civici e le Proprietà collettive.

Si ringraziano per il supporto la Cassa Rurale di Mori, l’Azienda agricola “Oxenreiter” e Mandacarù Onlus.

CONDIVIDI CON

2 Commenti

  1. Marcello

    E’ un po’ sibillino l’accenno che fai a proposito degli usi civici di Mori: a cosa ti riferisci? che tu sappia sono in atto tentativi speculativi su terreni soggetti ad usi civici? Spiegati meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *