TERRE DEL VINO, UNA NUOVA RIVISTA

Torna “Terre del Vino”, la voce – di carta e d’inchiostro – dell’Associazione nazionale Città del Vino, dopo un ponderato periodo di silenzio. Torna in compagnia di un partner di prestigio, “Vie del Gusto”, testata che da anni si occupa di promuovere e valorizzare i territori delle eccellenze del Bel Paese.

La rivista è stata spedita a tutti i sindaci delle Città associate.

Con questa nuova iniziativa editoriale, l’Associazione ha inteso riattivare un tradizionale canale di comunicazione con i territori del vino e, in particolare, con i Sindaci delle Città del Vino, ai quali trasmettere le sue idee e le sue proposte. Carta e inchiostro che affiancano il web, con www.cittadelvino.it e le news che navigano grazie anche ai social network come Facebook.

In questo primo numero, parliamo dei progetti e delle attività che l’Associazione sta mettendo in campo per coadiuvare le amministrazioni locali nel loro impegno a promuovere e a sostenere le economie rurali, che sono alla base della loro identità.

Parliamo del XV Concorso enologico internazionale “La Selezione del Sindaco” che per questa edizione si svolgerà a L’Aquila, in Abruzzo, dal 26 al 28 maggio; colgo l’occasione per invitare tutti i Sindaci a promuovere il Concorso presso le aziende vitivinicole dei loro territori a partecipare per contribuire a mettere in evidenza il meglio delle loro produzioni enologiche.

Parliamo, inoltre, del XII Rapporto dell’Osservatorio sul turismo del vino, che mette in luce punti di forza e di debolezza nell’offerta enoturistica nazionale che ha ancora moltissime potenzialità di crescita. In questo numero appare anche un doveroso omaggio alla Costiera Amalfitana che ospita la Convention di Primavera delle Città del Vino, da 6 all’8 maggio.

“Terre del Vino” sarà un appuntamento trimestrale. Almeno per questo 2016.

Prossime uscite: agosto e dicembre. Attendiamo da voi idee, proposte di temi da affrontare e argomenti per essere sempre più vicini ai nostri Comuni.

CONDIVIDI CON

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *