IL GUSTO TRENTINO

PIANA ROTALIANA, VALLE DEI LAGHI E VAL DI CEMBRA PER IL QUARTO WEEKEND DI GEMME DI GUSTO

Sei gli appuntamenti per il prossimo weekend. A farla da padrone, le degustazioni e i trekking gastronomici alla scoperta delle eccellenze del territorio.

Trento, 18 maggio 2016 – Prosegue il calendario di “Gemme di Gusto”, ricco calendario di eventi organizzato dalla Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, in collaborazione con i propri soci, nel corso dei 5 fine settimana del mese di maggio.

Venerdì 20 maggio, a partire dalle 19.00, è in programma Red Velvet a Mezzocorona, una serata dedicata ai vellutati vini rossi autoctoni, ovvero Marzemino, Lagrein e Teroldego Rotaliano, proposti in abbinata a formaggi trentini in 5 piatti degustazione dopo una visita in “notturna” alla produzione. Il costo è di 30 euro e l’evento è al chiuso per cui si svolgerà anche in caso di maltempo. Per info e prenotazioni, contattare il numero 0461 616300 o scrivere a info@mezzacorona.it.

Venerdì 20, dalle 19.00 alle 21.00, ritorna – come ogni venerdì del mese – Un sorso di primavera presso la Cantina Mori Colli Zugna di Mori, stuzzicanti abbinamenti enogastronomici. Guidati da Erika e dal suo staff, si potranno scoprire i prodotti del territorio (erbe aromatiche, prodotti ittici o prodotti a base di farine molite a pietra) che meglio si sposano ai vini bianchi e profumati, come il Trentino Doc Gewürztraminer, il Müller Thurgau, il nuovo Serico o lo spumeggiante Trentodoc Morus. L’evento è al chiuso, per cui si svolgerà anche in caso di maltempo. Le degustazioni sono a pagamento; info e prenotazioni al numero 0464 917918.

Sabato 21 maggio, ore 13.30, torna invece Camminare con gusto, trekking alla scoperta dei prodotti tipici trentini a Ponte Arche diComano Terme, una passeggiata di tre ore tra luoghi ad alto valore artistico-culturale e territori ad alto valore agroalimentare. Si parte dall’hotel del Comano Cattoni Holiday verso Poia e Vigo Lomaso, per visitare una delle pievi più antiche del Trentino, dedicata a San Lorenzo. A Dasindo, dopo aver visitato la chiesetta dedicata alla Madonna Assunta, affrescata da Baschenis, e la casa di Giovanni Prati, si raggiunge la Co.P.A.G., la Cooperativa di Produttori Agricoli Giudicariesi, per scoprire prodotti a km-zero come le patate del Lomaso, gli ortaggi, le mele, le ciliegie e i piccoli frutti. Infine, attraversando la Val Lomasona, si scoprirà il mondo di Agrilife, azienda agricola con allevamento di asini, coltivazioni di piante officinali, patate, mais e fattoria didattica, per raggiungere poi Villa di Campo a Vigo Lomaso, dimora storica di charme dove si svolgerà una degustazione di prodotti tipici trentini a km-zero. Il costo a persona è di 15 euro (7 euro per i bambini). In caso di maltempo, monitorare la pagina dedicata sul sito della Strada del Vino e dei Sapori, che verrà aggiornato con eventuali rinvii. Per info e prenotazioni, chiamare il numero 0465 701442 entro venerdì 6 maggio.

Lo stesso giorno a Dro, ore 10.00, è prevista Quattro passi tra borghi, vigneti e oliveti nell’Alto Garda, una passeggiata di circa 3 ore tra vigneti e oliveti alla scoperta delle produzioni biologiche della zona, con pranzo finale a Maso Lizzone eintrattenimento musicale. Il costo a persona è di 20 euro. In caso di maltempo, l’evento slitterà a sabato 28 maggio. Per info e prenotazioni chiamare lo 0464 552133 o scrivere a stefano@agririva.it o roberta@agririva.it.

Alle 14.00 a Sopramonte di Trento si svolge invece Incontro con i boschi e i sapori del Monte Bondone, una passeggiata di un’ora e mezzo sui sentieri del Monte Bondone, assaporando profumi, suoni e colori del bosco. Si parte dalla località Prà del Botter, bivio Malga Brigolina. Nel corso del tragitto, è prevista la sosta presso La Corte dei Ciliegi dove Luca racconterà i segreti delle sue coltivazioni di piccoli frutti. Seguirà una degustazione dei prodotti del Panificio Tecchioli accompagnati dai salumi della Salumeria Belli e dallacomposta di ribes rosso e ciliegie. Nel corso della pausa, focus sui trucchi della lievitazione e l’arte della lavorazione del pane. La camminata si chiude a Sopramonte con Gilberto, che racconterà come prepara i suoi salumi. Segue aperitivo al ribes rosso. Il costo a persona è di 12 euro (gratis sotto i 14 anni). In caso di maltempo, monitorare la pagina dedicata sul sito della Strada del Vino e dei Sapori, che verrà aggiornato con eventuali rinvii. Per info e prenotazioni, chiamare il numero 329 7254216 o scrivere alacortedeiciliegi.tn@gmail.com.

Il fine settimana si conclude domenica 22 maggio, e dalle 8.45 alle 17.00 circa, con il trekking culturale Lungo il Dürerweg dal centro di Cembra al Castello di Segonzano, attraverso i terrazzamenti vitati tipici della Valle di Cembra, lungo i sentieri attraversati dal Dürer, con piccole soste di degustazioni e pranzo rustico finale accompagnato da uno spettacolo al castello. Il costo è di 20 euro a persona (riduzioni per bambini) e l’evento si svolgerà anche in caso di maltempo. Per info e prenotazioni, chiamare il numero0461 683110 o scrivere a infocembra@visitpinecembra.it.

Programma completo e dettagli su www.stradavinotrentino.com oppure bit.ly/Gemmedigusto

CONDIVIDI CON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *