LA PROPAGANDA DI RE SOLE NON SI FERMA MAI. NEMMENO DAVANTI AL TERREMOTO

Oggi l’immaginifico e inginocchiato Ufficio Stampa della Provincia Autonoma di Trento – che assomiglia sempre di più alla salma  decomposta di un improbabile minculpop da sagrestia –  e oggi al servizio permanente del nostro amico Re Sole (alias Tiziano Mellarini, assessore alla Protezione Civile) ha prodotto tre, dico tre, comunicati stampa.

TERREMOTO. TERREMOTO. TERREMOTO.

Terremoto nel Centro Italia: Trentino mobilitato

…Poco fa il presidente Rossi ha ricevuto anche una telefonata dal governatore del Tirolo, Günther Platter, il quale ha chiesto informazioni sul sisma e sulle modalità di intervento attuate dal Trentino.
Traduzione: l’Ansa non basta, le informazioni di prima mano, al mondo, le da Ugo Rossi. Evvabbè, abbiamo scoperto di avere un reporter da terremoto (e da sciagure) a piazza Dante

Terremoto, 69 frazioni colpite. Colonna mobile trentina pronta a partire

…Cresce di minuto in minuto la capacità operativa della macchina dei soccorsi coordinata da Trento in stretto contatto con il Comitato operativo nazionale della Protezione civile.

Traduzione: siamo pronti a partire e non stiamo più nella pelle: chiamateci, per l’amor di dio! Vogliamo partire…

Anche nella sala operativa di Trento il sisma ai raggi x

Va ricordato che l’area è stata colpita da forti scosse di terremoto nel passato. I principali terremoti storici sono avvenuti nel 1639 (Magnitudo 6.2), 1646 (Magnitudo 5.9) e nel 1703 (Magnitudo 6.9).
Traduzione: … affanculo va: nessuno ci sta chiamando in aiuto; e allora torniamo agli studi storici e alle radiografie

CONDIVIDI CON

7 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *