ALTO ADIGE, TOP WINE 2017

TOP OF VINI ALTO ADIGE: I VINI PREMIATI DALLE GUIDE 2017 IN SCENA A BOLZANO

Venerdì 18 novembre al Teatro Comunale di Bolzano il banco d’assaggio delle etichette che hanno ottenuto i massimi riconoscimenti dalle principali pubblicazioni del settore

(Bolzano, 9 settembre 2016) Torna l’attesissimo appuntamento con i vini dell’Alto Adige più apprezzati dalla critica, in una location tutta nuova. Venerdì 18 novembre il Teatro Comunale di Bolzano ospiterà “Top of Vini Alto Adige” che metterà in scena, in un grande banco d’assaggio, le etichette che hanno ricevuto i massimi riconoscimenti dalle edizioni 2017 delle principali guide di riferimento del settore.

L’evento si terrà dalle 14 alle 21 e offrirà una panoramica unica della viticoltura altoatesina, vista attraverso gli occhi dei curatori di prestigiose pubblicazioni come Gambero Rosso, I Vini dell’Espresso, Vini Buoni d’Italia, Veronelli, Bibenda, Vitae, Slow Wine e la Guida Essenziale ai Vini d’Italia di Doctor Wine.

Il banco d’assaggio organizzato dal Consorzio Vini Alto Adige sarà un’occasione unica per degustare e confrontarsi sui pregiati bollicine, bianchi freschi ed eleganti e caratteristici rossi da vitigni autoctoni e internazionali. Con il suo territorio di 5.400 ettari, l’Alto Adige offre infatti una ricchezza unica di vitigni e di differenti interpretazioni, frutto dell’impegno e dell’esperienza dei viticoltori che hanno portato ai vertici della qualità vinicola.

La mescita dei vini e i tavoli sono gestiti dai sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier Alto Adige, che saranno a disposizione per domande e chiarimenti. Tra una degustazione e l’altra, i partecipanti potranno deliziare il palato anche con un ricco buffet a base di formaggi e speck del territorio.

L’appuntamento con Top of Vini Alto Adige è quindi per venerdì 18 novembre a Bolzano, presso il Teatro Comunale in Piazza Verdi 40, dalle 14 alle 21. L’evento è aperto al pubblico previo acquisto del biglietto al costo di 30 €.

Per ulteriori informazioni: www.vinialtoadige.com

CREDIT PHOTO: EOS e IDM/Florian Andergassen

CONDIVIDI CON

2 Commenti

  1. etilcarpenè

    Buongiorno Tiziano.
    Voglio ringraziarti per la notizia relativa alla programmazione dell’evento ” TOP OF VINI ALTO ADIGE”. Trattasi di una manifestazione di notevole interesse per tutti gli operatori di settore e conseguentemente anche noi trentini dovremmo forse “imparare” qualche cosa dai nostri vicini di casa. Correva l’anno 1973 e su sollecitazione dell’amico Silvio Jermann, viticoltore friulano, partecipai all’evento con degustazione vini presso Parkhotel Laurin. Voglio sottolineare che Silvio Jermann grazie alla sua genialità e fantasia, a partire dagli anni settanta dà una svolta epocale alla sua azienda vitivinicola, portando la stessa ai vertici italiani e poi mondiali del vino.
    Sono certo che l’organizzazione del settore vitivinicolo altoatesino merita qualche riflessione e approfondimento, ciò al fine di poter contribuire a migliorare sempre più l’intero comparto vitivinicolo trentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *