COSÌ MI CROLLANO TUTTE LE CERTEZZE!

Che bello, si va in gita. È quella che conclude il primo livello del corso di sommelier Fisar e si va sul lago di Garda, nella Valténesi, sulla sponda bresciana. Si parte con il pullman per visitare una cantina, con il pranzo, la visita, la degustazione e tutto il resto.
Così vado sul sito della cantina e sbircio i vini che potremo assaggiare. Ci sono gli spumanti. C’è un rosé. Scarico la scheda tecnica: metodo classico, rifermentato in autoclave.
Mi si sgretolano alcune certezze: e credo che dovrò studiare ancora a lungo.

 

LASCIA UN COMMENTO

5 Commenti

  1. giuliano fago golfarelli giuliano fago golfarelli

    Congratulazioni per la segnalazione gardesana di una scheda dal vago sapore di compito in classe copiato in fretta dal compagno più ciuchino di me. Ma cosa significa “bottiglia cartonata” ?
    Per fortuna che era la fine del corso di primo livello da sommellier …. Aspetto con impazienza cosa succede al 2° !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...