IL PINOT NERO DI D’ALEMA

Giorno di relax e scelgo una bottiglia che non pensavo così piacevole. Pinot nero 2013 Umbria…si Umbria, 13,5% vol. la Madeleine. Rubino carico. In bocca piacevole prugna, spezia riconducibile al pepe nero e alla genziana, foglia di te nero, viola. Richiamo di cacao nello sfondo, rabarbaro che torna anche in bocca poi. La trama del tannino è ben amalgamata contrastando in maniera elegante la nota alcolica. Torna la nota di liquirizia una volta degustato. Buona persistenza.

CONDIVIDI CON
  • 3
    Shares
  • 3
    Shares

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *