IL PINOT NERO DI D’ALEMA

Giorno di relax e scelgo una bottiglia che non pensavo così piacevole. Pinot nero 2013 Umbria…si Umbria, 13,5% vol. la Madeleine. Rubino carico. In bocca piacevole prugna, spezia riconducibile al pepe nero e alla genziana, foglia di te nero, viola. Richiamo di cacao nello sfondo, rabarbaro che torna anche in bocca poi. La trama del tannino è ben amalgamata contrastando in maniera elegante la nota alcolica. Torna la nota di liquirizia una volta degustato. Buona persistenza.

CONDIVIDI CON

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *