ALSAZIA BIODINAMICA

Alsace AAC Dirler-cade Pinot Reserve 2014. Biodinamico. Il Domaine Dirler-Cadé si trova nel paese di Bergholtz, in Alsazia. La storia della tenuta è molto antica. La famiglia Dirler produce vini dal 1871, oggi al timone dell’azienda c’è Jean, che con la sua compagna Ludivine, coltiva 18 ettari di vigne, di cui il 42% classificate come AOC Alsace Grand Cru Saering, Spiegel, Kessler o Kitterlé. Dal 1998, il Domaine Dirler-Cadé ha convertito i vigneti alla coltivazione biodinamica, certificata da Biodyvin.
Vitigno: Pinot Auxerrois 70%, Pinot Blanc 30%,
Età viti: 30 anni. Lavorazione: Parte in botte grande, parte in inox Grado Alcolico: 13% Bottiglie Prodotte: 6.000
Incuriosito ne ho preso alcune bottiglie, una come i bimbi l’ho aperta subito, il tappo Stelvin è ancora più appagante e veloce. Giallo paglierino brillante al naso è puro godimento. Bellissima sensazione di testa di fiammifero. Carambola, uva gialla ancora non matura, fiori gialli di campo. Fieno. Anche in bocca tutto si conferma, ancora in fasce e da dimenticare in cantina per qualche annetto, anche il suo residuo zuccherino mi fa pensare a quello che sarà in prospettiva.

CONDIVIDI CON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *