UNA MOSTRA LUNGA 80 ANNI

La mia opinione su Mostra vini del Trentino, anche sull’edizione 2017, è nota: di anno in anno scrivo che si sta raschiando il fondo del barile. Ma il barile sembra non finire mai. E di anno in anno il precipizio si fa sempre più orrido.

Ad ogni buon conto, poi, guardando fra le pieghe di ogni edizione, qualcosa da salvare lo si scova sempre. Quest’anno è la pregevole iniziativa di Enoteca Provinciale, e la si deve senz’altro alla sensibilità dello chef di cantina del Roccabruna Enrico Cattani, di raccogliere e pubblicare tutte le affiches che dal 1925 ad oggi, lungo 80 edizioni, hanno reclamizzato la Mostra.

È un bel lavoro e un lavoro di pregio, perché oltre a raccontare per immagini la storia della Mostra, narra anche il cambiamento degli stili, degli stili grafici e degli stili di vita del Trentino. Insomma un lavoro che documenta cent’anni di storia. E non solo del vino.

SCARICA LA PUBBLICAZIONE IN FORMATO PDF

CONDIVIDI CON

4 Commenti

  1. Angelo Rossi Angelo Rossi

    Ho scaricato le copertine, bella iniziativa! Scorrendole tutte ci si fa un’idea dei tempi e … si potrebbe fare una classifica per eleggere la migliore: a me più di tutte piace quella della V Mostra del 1930, una Monna Lisa enoica che mi sembra dovuta alla mano del Bonazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *