DUE ANNI DI FONDAZIONE

Benvenuti nel meraviglioso mondo della gelosia. Con il prezzo del biglietto, si ottiene un mal di testa, un impulso quasi irresistibile a commettere un omicidio, e un complesso di inferiorità.
(JR Ward)

Le mani dello chef de Cave Geoffroy, l’alchimia del D.P. Vintage 2006 col millesimo che rappresenta per sua stessa natura un’arte per l’interpretazione stessa di questo fantastico mondo. Annata irregolare e solare, strana e di quelle più lunghe che si ricordino in questa zona, ottima per maturità dell’uva e ricchezza del vino stesso che rendono un vino vintage grande.
Brillante e splendente, la luce d’autore e la freschezza della rugiada, in bocca è generoso di frutta gialla e arancia, grafite ed un soffio di cardamomo. Sorso tattile e succulento, uno Champagne in HD (alta definizione) con note iodate a dare profondità in un disegno di complessi arabeschi armonici.

Brindo ai due anni di Fondazione Italiana Sommelier in Trentino Alto Adige! A chi ci ha creduto da subito e chi mi ha riso dietro durante tutto il percorso!

CONDIVIDI CON

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *