IN DOLCE ATTESA

Si chiude questo fine settimana la lunga tornata assembleare delle cantine cooperative trentine. Domani si riuniranno i soci di La-Vis e Cembra, sabato quelli di Mezzacorona. Entrambe le sessioni sono molto attese. Per alcuni, e diversi, motivi. L’adunata dei soci della La-Vis, consentirà di capire quali, e quanti, margini di …

CANEVA ACADEMY DIARY: IL PROLOGO

Caneva Academy Diary è il tentativo di passare dal semplice assaggio del vino ad una piccola forma di auto-produzione. E’ un tentativo che vogliamo raccontare nel mentre che ci stiamo provando. Puntata dopo puntata spiegheremo come sta andando e quali sono i dubbi, le certezze e le domande a cui …

CESARINI SFORZA SOTTO TUTELA

L’Adige di ieri ci informa che le assemblee sociali delle controllate di La – Vis hanno messo una pietra definitiva sopra l’era Zanoni (Marco). La notizia è buona. A capo di Cesarini Sforza arrivano invece gli uomini di Capitalink, l’advisor milanese che sta seguendo passo passo il piano di risanamento della …

La-Vis e la crisi morale di tutti noi

di Massarello – La cronaca dei giorni scorsi ha rilanciato la vicenda della cantina La Vis con le polemiche in Giunta provinciale sulla concessione di un ennesimo aiuto finanziario per tentare di sanare una situazione che si trascina da oltre un lustro. Questa lungaggine la dice lunga sulla capacità di …

Un pasticcio che viene da lontano

Così, questa mattina, apre la prima pagina de L’Adige, il quotidiano più diffuso in Trentino. Vero, un pasticcio. Un pasticcio politico, soprattutto. Ma non per quello che è accaduto ieri in giunta provinciale e in conferenza stampa.  Il pasticcio viene da lontano. Viene dalla suggestione delirante che qualche decennio fa …

C’EST LA VIE, C’EST LA VIS… C’EST TRENTINO

  Durante una seduta, che si racconta  sia stata convulsa e tirata, questa mattina la giunta provinciale ha approvato la procedura di leaseback ( 8 milioni in due anni, a fronte di una richiesta di 10)  a favore della sociale La-Vis. Che la decisione sia stata difficile da prendere e …

Il Trentino e il favoloso mondo di Amelie

Mamma Provincia di Trento trova 20 milioni di euro per salvare Cantina La-Vis e Cesarini Sforza diventa sponsor del Torino calcio. Incongruenze tipicamente trentine. Pensierini sparsi a quattro mani e due teste di Cosimo Piovasco di Rondò e Franco Ziliani [articolo pubblicato anche su Vino al Vino] di Cosimo Piovasco …

Vino, la macchina del debito

L’allarme non è nostro, ma arriva da un paio di fonti di cui è difficile non fidarsi. Si tratta dei numeri del rapporto Mediobanca relativo alla principali aziende italiane e delle analisi di Marco Baccaglio applicate al settore vino, autore di quello strumento insostituibile per capire cosa c’è dietro una bottiglia, …

La-Vis: criticità ancora da risolvere… ovvero così va la vita

Riceviamo e volentieri, perchè pare che finalmente qualcosa si muova e qualcuno cominci a squarciare il velo, pubblichiamo ————————- Pacher, Mellarini, Olivi, Schelfi e Dellasega concordi sull’attivazione di un tavolo di lavoro comune CANTINA LA VIS, OGGI L’INCONTRO TRA PROVINCIA E COOPERAZIONE Oggi, a margine dei lavori della Giunta, il …

Vino, farfalle e buone notizie

Ci siamo lasciati una settimana fa, augurandoci di incontrare un giudice a Milano. La vicenda della foto proibita di Ziliani, poi, è andata come è andata. L’epilogo lo ha raccontato lo stesso giornalista su Vino al Vino. Nel frattempo, però, abbiamo scoperto che a Trento di sicuro un giudice c’è. …

TRENTODOC (Banana) Republic

L’Agenzia Stefani/Piazza Dante ieri ha diramato un solerte comunicato stampa, che racconta di un divertente siparietto avvenuto a margine della conferenza stampa del venerdì della Giunta provinciale di Trento. Un brindisi a coppe di Aquila Reale Cesarini Sforza “che vola alto nel cielo della spumantistica italiana”, fra il governatore Dellai, …

C’est la vie…

La notizia che l’ingegner Zanoni è combattuto fra la Segreteria generale della Camera di commercio di Trento ed il mantenimento degli incarichi nel gruppo La-Vis non fa che riconfermare le perplessità su tutta l’operazione. Questo blog se ne è occupato in passato e in questi giorni anche grazie ad interessanti …

Radiografia del Trentino

Negli ultimi giorni sui due blog firmati da Franco Ziliani, Vino al Vino e Le Mille Bolle Blog, sono apparsi tre interventi che, letti l’uno di seguito all’altro, forniscono un’interpretazione piuttosto verosimile del Trentino vitivinicolo. Nel bene e nel male. Intanto, sabato scorso la recensione ad un metodo classico, il …

Classe dirigente cercasi

di Claudio Gambarotto – Digerito il pesante spezzatino a base di orsi, visto che oggi inizia agosto, mi viene naturale proporre un argomento più leggero, da sdraio sotto l’ombrellone…. Penso non sia sfuggita a nessuno di quelli che seguono il mondo del vino la notizia recentemente apparsa sui giornali relativa …

Dio mio, cheffigura!

Come andare a Roma e farsi del male. Da soli. Potrebbe essere questa la didascalia da allegare all’articolo apparso qualche giorno fa su Enopress.it, accreditata agenzia stampa di settore, che al debutto romano  del nuovo establishment internazionalizzato della cooperativona commissariata La-Vis, ha riservato un articolo al vetriolo. Vi invitiamo a …

Trentino Territorio: Charmat o Metodo Classico?

Vengo a sapere solo oggi  dal blog Vino al Vino, dell’ultimo prodotto in stile bollicine messo in cantiere dal gruppo La-Vis. Uno Charmat lungo o Spumante breve (qualcuno forse ha ripescato dal cassetto il cosiddetto metodo Cavazzani?), con il quale la cantinona commissariata intende lanciare la sua sfida all’ultimo sangue …

Rivelazione: anche Cosimo è eco-compatibile, eco-sostenibile e biodinamico

Leggo su Bibenda7 di questa settimana la rosa delle nomination per l’assegnazione dell’Oscar del Vino 2012. La cerimonia di consegna dei premi si svolgerà lunedì 28 maggio 2012, all’Hotel Rome Cavalieri – Via A. Cadlolo, 101. Ingresso esclusivamente in abito da sera per le signore e in smoking per i …

Sesso, alcol e notizie, che confusione!

C’è una notizia buona (qui), una cattiva (qui) ed una farlocca (qui), per usare un termine alla moda.  Quale volete per prima? Andiamo per  ordine. I “maschi confusi” sono quelli che Sergio Ferrari e Giuseppe Michelon descrivono molto bene nella pagina dell’agricoltura del settimanale diocesano Vita Trentina del 12 aprile, …

La vacca da mungere è on line

La cooperazione trentina non è solo quella roba lì, verso cui ormai da mesi polemizziamo ruvidamente. E che oggi, ad osservarne i vertici, sembra incartata e prigioniera dentro un paradossale gioco autoconservativo di potere. No. E’ anche qualcosa d’altro. E’ una grande ed importante esperienza democratica. E’ stata una scuola …

Correte in edicola: è arrivata la vacca da mungere

Chi ha voglia di approfondire la vicenda esemplare della cooperativona di La-Vis, non perda tempo e corra in edicola ad acquistare l’ultimo numero del mensile QT – QuestoTrentino. Dalla copertina in avanti la storia dell’accordo riservato fra i vertici di La-Vis e Isa, il braccio finanziario della chiesa trentina, per …

Peppe Muscella non è un ex e non è ancora a La-Vis

Riceviamo e volentieri pubblichiamo Gentilissimo Dott. Piovasco, vorrei precisare, prendendo spunto dall’articolo pubblicato sul Trentino Wine Blog, che il mio nome è stato inserito tra la squadra di esperti che rilanceranno la cantina LA-Vis. Nel segnalare che l’associazione del mio nome con la prestigiosa Cantina, a fianco dei migliori nomi …

Ci piace vivere alla grande

Paradossi del marketing di plastica: riparte dall’Alto Adige il rilancio territoriale del Trentino enocooperativo. La Sociale di La-Vis (TN) ha inaugurato l’altra sera la sua nuova vetrina di rappresentanza (e cantina di affinamento) a palazzo An der Lan, nel centro di Salorno (BZ). Una bella dimora (in affitto) recentemente ristrutturata …