IL TRENTINO DI LORENA, IL TRENTINO CHE RESISTE

  Questo vino mi diverte perché non dimostra i suoi 75 mesi passati sui lieviti… È una serata leggera, attorno a un vino che diverte, praticamente una serata tra amici (erano pochi i posti disponibili), con Lorena Lancia che illustra, racconta, discute, analizza tre vini trentini accompagnati da salumi, formaggi …

IN CANTINA CON LORENA LANCIA

Per prepararsi alla degustazione milanese di domenica 12 febbraio, oggi Lorena Lancia, miglior Sommelier d’Italia Fisar 2016, accompagnata da Emiliano Marelli, segretario della delegazione Fisar di Milano, ha visitato le cantine di Opera Vitivinicola in Valdicembra e di Elisabetta Foradori. Approvigionamento di specialità territoriali della Valle di Non: fatto! Foto …

UN’OPERA DA MERANO WINE

Quattro bollini rossi  per Opera Opera Trentodoc Millesimato Brut 2011, Opera Trentodoc Nature 2010, Opera Trentodoc Noir e Opera Trentodoc Millesimato Riserva 2009 si aggiudicano l’ambito riconoscimento al Merano Wine Award. Sono stati resi noti in questi giorni i risultati della celebre selezione del Merano Wine Award 2016, vini titolati a prendere parte …

Opera Riserva 2008: un’opera d’arte

#MeranoWineFestival: ottimo debutto per Opera Trento Doc Brut Nature Riserva 2008 Ultime giornate della ventiduesima edizione del Merano Wine Festival, la kermesse del vino definita la “Cannes dell’enogastronomia internazionale”, scelta dai #CembraniDOC Opera Vitivinicola in Valdicembra per presentare al grande pubblico di winelovers e operatori del settore l’ultimo gioiello creato …

Per completezza d’informazione

Dopo aver segnalato in un apposito post il medagliere di Rotari Mezzacorona, secondo la classifica di Tom Stevenson, vale la pena pubblicare la classifica completa riguardante l’Italia. In rosso le aziende trentine della DOC TRENTO; oltre a Rotari anche: Endrizzi, Maso Martis, Cantina di Isera, Opera e, naturalmente, Ferrari. Andreola …

Franciacorta e Trento DOC, uniti per le bollicine!

E questo (questo titolo) non è un pesce d’aprile. E’ il titolo di un post pubblicato due giorni fa sul blog aziendale di una prestigiosa agenzia pubblicitaria franciacortina (qui). Il tono volutamente provocatorio e surreale, induce (del resto questo era lo scopo) a leggere il testo dell’articolo. Con il quale …