Delle donne, dello Champagne e di altre sciocchezze

Mentre ci lambiccavamo il cervello, chiedendoci se i numeri delle bollicine trentine siano precisi o meno, mentre scrivevo sul blog che l’associazione nazionale Donne del Vino è ormai solo una fotografia, piena di rosei sorrisi con graziosi calici fra eleganti manine, ma con poca visibilità e pochi programmi, nel ricordare …

TRENTO, LA DEGUSTAZIONE DI DICEMBRE

Sorprendente, ma fino ad un certo punto, prova di degustazione di TRENTO fra amici, qualche giorno fa presso l’Enoteca Bar Bacco 12 a Chizzola di Ala, che gentilmente e professionalmente ci ha ospitati. Organizzata in combinata con gli amici di TRENTINO WINE e di SKYWINE. Un gruppo di degustazione – avvenuta …

Cronache trentine (dal sottosuolo)

L’altro giorno ho proposto ad un amico – almeno pensavo fosse amico – enotecaro di ospitare un blind tasting di metodo classico TRENTO, a cui avremmo partecipato io e l’amico Franco Ziliani, insieme ad altre cinque o sei persone che avrebbero invece potuto assaggiare liberamente e a bottiglie scoperte. Avevo …

Per completezza d’informazione

Dopo aver segnalato in un apposito post il medagliere di Rotari Mezzacorona, secondo la classifica di Tom Stevenson, vale la pena pubblicare la classifica completa riguardante l’Italia. In rosso le aziende trentine della DOC TRENTO; oltre a Rotari anche: Endrizzi, Maso Martis, Cantina di Isera, Opera e, naturalmente, Ferrari. Andreola …

Numeri pazzi

Sul quotidiano L’Adige, domenica l’ottimo Francesco Terreri accreditava a Rotari, il brand del metodo classico di Mezzacorona, 2 milioni e mezzo di bottiglie vendute nel 2014, di cui un milione consumate sui mercati esteri.Ieri l’agenzia giornalistica AGI quantificava in "più di sei mlioni" le bottiglie di TRENTO sboccate nel 2014. …

Un codice per le produzioni territoriali

  Checché se ne possa pensare, non mi fa piacere, nemmeno come consumatore, vedere in giro questi prezzi al ribasso. Perché, anche da consumatore, perdo la bussola e non mi raccapezzo più quando trovo accostati prodotti così differenti, con lavorazioni e costi di produzione enormemente differenti, a prezzi che risultano …

TRENTODOC: TIRARE LE SOMME PLEASE!

di Massarello – Come spesso accade, specie quando il gioco si fa duro, i commenti su un post finiscono in vacca. E’ successo così anche per i polemici interventi di Carlo M. che, ad una richiesta di indicare una qualche iniziativa vitivinicola trentina degna di nota degli ultimi 10 anni, …

Tre bicchieri: Flavio è arrivato, il territorio se ne è andato!

di Massarello – Una notizia ripetuta per anni non è più una notizia, ok. Non lo è per una guerra, figurarsi per un concorso vini. Ciò non toglie che, come sulle guerre si debba tenere alta l’attenzione, anche sui concorsi valga la pena di darci un occhio, altrimenti per cosa …

TRENTO DOC, notizie buone e notizie cattive

Come di sicuro sapete già, in queste settimane stanno accadendo cose piuttosto importanti nell’universo mondo del vino trentino: i vignaioli si sono dati una nuova dirigenza under 30, Consorzio Vini si sta irrobustendo e sta cominciando a prendere in mano nuove competenze in tema di promozione, la politica piano piano …